La ricetta di Thomasina Miers per le cosce di pollo arrosto con fichi appiccicosi, cipolle rosse e aceto oloroso

Wmentre viaggiavo attraverso la Spagna un ottobre, cucinare come sono andato, Sono rimasto sorpreso di vedere quanto fosse tardiva la stagione dei fichi. Dolce, frutti appiccicosi pendevano a centinaia dai rami carichi, e li mangiavamo ovunque andassimo – sciroppati, con formaggio, al forno e fresco. Il mio preferito in assoluto, anche se, erano i fichi arrostiti in modi salati. Qui, Li inforno con aceto oloroso, un dolce, aceto di sherry rotondo piuttosto simile al balsamico, che ricopre la frutta e le cipolle di un appiccicoso, delizioso caramello.

Pelle di pollo croccante, olive salate e dolci, i fichi appiccicosi lo rendono un delizioso piatto per la cena.

Prep 20 min
Marinare 2 h+ (opzionale)
cucinare 40 min
Servi 4

1 testa intera aglio
4 cosce di pollo
, o 8 pezzi di pollo
Sale e pepe

2-3 cucchiaio di oloroso aceto, oppure buon aceto balsamico
8 rametti di timo fresco

3 cipolle rosse, pelati e tagliati in ottavi
6 fichi non troppo maturi, squartato
12 olive nere, dimezzato e lapidato
Olio extravergine d'oliva

Schiacciate più volte la testa d'aglio con un mattarello per romperla. Prendi due dei chiodi di garofano, e sbucciarli e schiacciarli. Tagliare a metà le cosce di pollo, per separare le cosce e le cosce, quindi condire generosamente e strofinare l'aglio schiacciato, un cucchiaio di aceto e le foglie di qualche rametto di timo. Se hai tempo, coperchio, mettere in frigo e lasciar marinare per qualche ora, o durante la notte; altrimenti, crack su con la cottura del piatto.

Un'ora prima di voler mangiare, scaldare il forno a 200°C (180Ventilatore C.)/390 F/gas 6. Metti l'aglio e il timo rimanenti, le cipolle, fichi e olive in una grande, leccarda profonda, e condire generosamente. Versare sopra tre o quattro cucchiai di olio d'oliva e mescolare con le mani. Irrorare con l'ultimo aceto e arrostire per 15 minuti.

Nel frattempo, scaldare una padella larga a fuoco alto, versare un cucchiaio di olio d'oliva e rosolare il pollo con la pelle rivolta verso il basso per tre o quattro minuti. Una volta che la pelle si è colorata, trasferire i pezzi di pollo nella teglia di fichi e cipolle, annidandoli con la pelle rivolta verso l'alto, e arrosto, mescolando una o due volte, per 15-20 minuti, fino a quando i succhi di pollo non diventano chiari quando infilzi la parte più spessa di una coscia con uno spiedino (i tempi varieranno a seconda delle dimensioni dei pezzi di pollo).

Servire direttamente dal vassoio con delle patate croccanti, purea di cavolfiore, pane croccante, un'insalata verde - o qualsiasi altra cosa che ti suona bene.

Adoro cuocere la feta con i fichi: foderare una grande pentola di coccio con un foglio di alluminio e aggiungere i pezzi di feta ai fichi, cipolle e timo; niente olive questa volta, ma la scorza e il succo di mezzo limone non guasterebbero. Cuocere come sopra e servire con crostini di pane.

I commenti sono chiusi.