La prima donna primo ministro svedese si dimette meno di 12 ore di lavoro – video

La prima donna primo ministro svedese, la socialdemocratica Magdalena Andersson, si è dimesso meno di 12 ore di lavoro quando la sua coalizione è crollata. Andersson ha detto una decisione del partito dei Verdi, the junior party in the coalition, to quit had forced her to resign from the post. ‘I have asked the speaker to be relieved of my duties as prime minister,’ Andersson said. ‘I am ready to be prime minister in a single-party, Social Democrat government.

I commenti sono chiusi.