Arrestato l'ex calciatore di Miami 2006 omicidio del compagno di squadra Bryan Pata

Un ex giocatore di football dell'Università di Miami è stato arrestato giovedì in relazione al 2006 tiro fatale del suo compagno di squadra Bryan Pata.

Rashaun Jones, 35, di Lake City, è stato arrestato nella contea di Marion con un mandato di omicidio di primo grado dalla polizia di Miami-Dade e dall'US Marshals Service, Lo ha detto il portavoce della polizia Alvaro Zabaleta.

"La famiglia Pata ha aspettato molto tempo per vedere l'individuo che credevano coinvolto nella morte di Brian arrestato e accusato,” Katherine Fernandez Rundle, procuratore dello stato di Miami-Dade, ha dichiarato in una dichiarazione. “Mentre il tempo necessario per costruire prove sufficienti per accusare eticamente un omicidio a volte può sembrare infinito, le famiglie dovrebbero sapere che la passione e la determinazione della polizia e dei pubblici ministeri per risolvere i casi irrisolti non diminuisce”.

Pata doveva essere una delle prime scelte nel 2007 Draft NFL dopo la sua quarta e ultima stagione con gli Hurricanes. Il 22enne, 6piedi 4 pollici, 280lb difensore di linea è stato colpito più volte al di fuori del suo appartamento Kendall la notte di 7 novembre 2006. Pata stava tornando dal campus con la sua Infiniti nera. Alcuni testimoni hanno affermato di aver sentito litigare e poi spari. Nonostante abbia centinaia di dollari nel portafoglio, né l'auto né i contanti sono stati presi.

Gli investigatori hanno affermato di aver appreso attraverso numerose interviste che Pata e Jones, che ha giocato tre stagioni con gli Hurricanes, aveva sperimentato scontri prima della sparatoria. Pata aveva già battuto il suo compagno di squadra durante un alterco fisico, i funzionari hanno detto. E il fratello di Pata ha detto agli investigatori che Jones aveva minacciato di sparare a Pata due mesi prima della sua morte. Nonostante le sollecitazioni di suo fratello, Pata non ha mai segnalato la minaccia.

Durante due interviste con i detective, Jones ha detto agli investigatori che era a casa sua e non se n'è mai andato la notte della morte di Pata. Ma i registri mostrano che il telefono cellulare di Jones utilizzava diversi ripetitori cellulari al momento della sparatoria. E un testimone oculare nella zona al momento della sparatoria ha identificato Jones in una scaletta fotografica, la polizia ha detto.

Jones era detenuto nella contea di Marion, in attesa di estradizione a Miami-Dade. Non è stato immediatamente chiaro se avesse un avvocato che potesse commentare. Marion County si trova a circa 70 miglia (110km) a nord-ovest di Orlando.

I commenti sono chiusi.